Windform

Windform. Materiali 3D printing e fabbricazione additiva

Additive Manufacturing with Windform, Taking 3D Printing to the Next Level

Gli studi condotti da CRP Technology dal 1996 hanno modificato il mercato del 3D Printing introducendo il concetto di Rapid Manufacturing: i materiali 3D Printing Windform hanno consentito infatti alla tecnologia di sinterizzazione laser selettiva (SLS) di realizzare particolari con maggiori prestazioni tecniche per la galleria del vento fino a componenti finiti e funzionali. Tutti i materiali Windform possono inoltre essere forati e lavorati con macchine utensili in caso di necessità, per esempio per ottenere piani e sedi con tolleranze più strette.

Lo sviluppo della famiglia Windform è nato dall’esigenza di introdurre nel mercato del 3D Printing materiali maggiormente prestanti rispetto a quelli disponibili, con proprietà strutturali intrinseche tali da renderli punto di riferimento per la tecnologia SLS e 3D Printing nelle applicazioni ad alta prestazione.

Windform XT 2.0, Windform SP, Windform LX 2.0 e Windform GT hanno superato gli outgassing test della NASA. Il risultato dell’analisi riporta la seguente dicitura: “Materials were tested in accordance to the ASTM E-595-07 standard and are considered passing” Il risultato ottenuto è di rilevanza strategica dal momento che tutti i materiali per essere impiegati in ambito aerospaziale devono rispondere a determinati requisiti dal punto di vista tecnico.

La linea dei materiali Windform è composta da diversi tipi di polvere sviluppati dal reparto di Ricerca e Sviluppo di CRP Technology e venduti in tutto il mondo. I certificati di conformità vengono forniti per ogni batch di produzione di Windform e sono disponibili online sul sito www.windform.it come garanzia delle caratteristiche tecniche dichiarate sulla scheda.

C’è sempre un Windform adatto per ogni tipo di applicazione capace di soddisfare le necessità richieste dal prototipo.

Windform XT 2.0 è un materiale composito a base poliammidica, caricato con fibre di carbonio. Il Windform XT 2.0 è un materiale Top Level per la tecnologia della Fabbricazione Additiva. Famoso tra i professionisti per le sue caratteristiche meccaniche, che lo hanno reso particolarmente adatto nelle applicazioni ad alta prestazione come il settore motorsport, avio, aerospaziale e UAV. Il Windform XT 2.0 è in grado di garantire una elevata accuratezza dimensionale e prestazioni meccaniche eccellenti per la sua rigidezza, robustezza e leggerezza.

Windform SP è un materiale composito a base poliammidica caricato con fibre di carbonio. Il Windform SP è un materiale molto duttile, con una resistenza meccanica al top ed è “waterproof” con ottime caratteristiche di tenuta sia ai liquidi (acqua, olio, benzine, ecc..) che ai gas. Il Windform SP può essere usato dove vi siano alti stress a fatica anche nel tempo, come vibrazioni o urti, senza che si rischi la rottura. L’elasticità infatti, permette di assorbire gli stress meccanici. È inoltre consigliato per tutte le applicazioni che richiedono resistenza al danneggiamento, alle vibrazioni e alle deformazioni e assicura una precisa riproduzione dei dettagli.

Windform FX BLACK è un materiale a base poliammidica di nuova generazione.
Di colore nero, Windform FX BLACK è caratterizzato da un’eccezionale resistenza alle ripetute sollecitazioni di flessione e di torsione; eccellente è la resistenza all’urto anche alle basse temperature. Consistenza e comportamento sono simili ai pezzi stampati in polipropilene ed ABS.
Windform FX BLACK è perfetto per applicazioni funzionali, flessibili e resistenti allo stesso tempo.

Windform LX 3.0 è un materiale a base poliammidica caricato con fibre di vetro. Il Windform LX 3.0 presenta buone proprietà meccaniche e termiche, e si contraddistingue per una migliorata lavorabilità in macchina rispetto alla versione precedente. Una caratteristica molto importante è data dalla non-conduttività: può quindi essere utilizzato per prototipi che devono essere isolanti (valore CTI è pari a 600). Il materiale ben si adatta alla realizzazione di scatole batteria, contenitori di componenti elettrici ed elettronici.

Windform GT è un materiale a basa poliammidica caricato con fibre di vetro e si caratterizza per la sua elasticità e per la sua resistenza ai liquidi. Il Windform GT non fa passare aria, acqua o altri fluidi, in particolare è adatto per impieghi in cui si richieda una determinata flessibilità. Il Windform GT è anche un materiale isolante elettricamente e garantisce una riproduzione accurate dei dettagli.

Windform GF 2.0 è un materiale composito a base poliammidica caricato con fibra di vetro ed alluminio, che ben si presta per applicazioni in cui si richieda un’accurata definizione superficiale. La versatilità del materiale unita alla tecnologia della Fabbricazione Additiva permettono infinite possibilità di utilizzo.

Windform RL è un materiale termoplastico durevole, con funzionalità e flessibilità simili alla gomma, adatto ad applicazioni di Additive Manufacturing che necessitano di geometrie complesse e con un alto grado di elasticità. Windform RL è ideale per prototipi, componenti funzionali, produzioni pre-serie, particolari flessibili e morbidi in ambito motorsport e automotive. Grazie alle sue caratteristiche intrinseche, Windform RL presenta una buona tenuta ai fluidi. Windform® RL risulta perfetto anche per applicazioni in ambito sportivo come calzature e attrezzature, e per tutti quei prodotti che richiedono elasticità e buon assorbimento degli impatti.

Per maggiori informazioni www.windform.it