CRP Technology realizza la nuova carenatura per Ego Corsa

CRP Technology realizza la nuova carenatura per Ego Corsa
Condividi su

Energica ha portato in pista al TT Circuit di Assen il prototipo della Ego Corsa con una nuova carenatura stampata da CRP Technology nel materiale composito Windform XT 2.0

L’ottava tappa del percorso di avvicinamento alla FIM Enel MotoE™ World Cup 2019, quella che si è svolta durante l’ultimo Gran Premio d’Olanda, ha visto ancora una volta le tecnologie del Gruppo CRP protagoniste al fianco di Energica. In questo caso specifico, si è trattato della stampa 3D professionale di CRP Technology, l’azienda dei fratelli Cevolini che da oltre 20 anni è leader nel campo della Fabbricazione Additiva con i materiali compositi Windform.

Il prototipo della Ego Corsa è sceso in pista per la sessione di test con una carenatura nuova realizzata in stampa 3D e Windform XT 2.0 dall’aerodinamica migliorata.
Il Windform XT 2.0 è uno dei due materiali della famiglia Windform caricato fibra di carbonio, famoso tra i professionisti della stampa 3D per le sue caratteristiche meccaniche.

Abbiamo avuto a disposizione la carenatura in tempi brevi – dichiarano dallo staff tecnico di Energica –. Per noi è molto importante poter contare su questo elemento”.
Grazie alla stampa 3D professionale e ai materiali Windform di CRP Technology infatti, è possibile modificare componenti della moto – anche di grandi dimensioni – da una gara all’altra, per poter testare soluzioni diverse e direttamente sulla pista.
Questa carenatura – sottolineano ancora da Energica – non solo è più aerodinamica, ma presenta anche una minore sezione frontale e laterale.  Ciò ha portato ad un incremento nelle prestazioni e una maggiore maneggevolezza nei curvoni veloci. Il Windform XT 2.0 ha ancora una volta dimostrato di essere un materiale composito altamente performante. Siamo molto contenti di come si è comportato durante i test”.

Il prototipo 2019 della Ego Corsa tornerà in azione giovedì e venerdì al Sachsenring (Germania), per un paio di sessioni di test che coinvolgeranno il test rider di Energica Alessandro Brannetti e Loris Capirossi, i quali proveranno delle nuove soluzioni a livello di set-up studiate per la moto.

Il prossimo appuntamento del percorso di avvicinamento alla FIM Enel MotoE™ World Cup 2019, si terrà domenica 15 luglio alle 13:20 in occasione del GP di Germania, quando Ego Corsa scenderà in pista al Sachsenring per il nono demo lap.
A guidarla sarà l’attuale capo classifica del Mondiale Supersport e primo Campione del Mondo Moto3 della storia (2012) Sandro Cortese.